CONDIVIDI SU
Serie C

Vittoria pesante per la Lucky Wind Foligno

La Lucky Wind Foligno vince ancora e questa volta lo fa al cospetto della seconda della classe, la Robur Osimo che stava attraversando tra l’altro un ottimo momento di forma: si tratta della terza vittoria consecutiva maturata nell’ultima settimana, dopo il successo esterno di Pesaro e poi quello interno contro Tolentino.
Quella di ieri sera è stata un’autentica battaglia, disputata davanti ad una bella cornice di pubblico che si è appassionata ed ha sostenuto i falchi durante i 40 minuti, iniziati con grandi difficoltà offensive e terminati con un largo vantaggio. Nel primo quarto si è faticato a mettere punti a referto, con le difese di entrambe le squadre molto accorte e percentuali basse soprattutto dall’arco (11-12 alla prima sirena). Nella seconda frazione l’attacco dei ragazzi di coach Bruno prende fiducia e con le triple di Pavicevic e la buona difesa di Guerrini e Cola su Dubois, la Lucky Wind mette il naso avanti, seppure per una sola manciata di punti (31-29 all’intervallo).
Nel secondo tempo la difesa regge bene e, nonostante si debba fare a meno di Pandolfi uscito per un duro colpo alla gamba, l’attacco sale di colpi con il vantaggio dei padroni di casa che sale fino al 50-40 della terza sirena. Il nervosismo in campo è tangibile, Osimo non molla e rimane attaccata al match con Cardellini ed il solito Dubois, fino a quando Pavicevic e Patani, ancora dall’arco, spengono le velleità dei marchigiani che devono alzare bandiera bianca.
Soddisfazione per lo staff bianco azzurro che può festeggiare una vittoria pesante per rimanere in zona play off: domenica prossima in programma un’altra gara importane, sul campo del Porto Sant’Elpidio, vittoriosa all’andata al Paternesi ed ora ad inseguire a sole due lunghezze.

Ubs Foligno Basket – Robur Osimo 74-56 (11-12, 20-17, 19-11, 24-16)

Foligno: Pandolfi Elmi, Pavicevic 21, Mazzoli, Paluello ne, Zmejkoski ne, Cola 8, Mariotti 10, Garcia 12, Pagliacci ne, Guerrini 13, Patani 10, Cimarelli. All. Bruno

Osimo: Messina 7, Strappato 3, Carancini, Cardellini 5, David 4, Salomone 3, Pagliarecci ne, Tibs, Mittica 8, Ferraro 3, Dubois 23. All. Della Salandra

Ti potrebbe interessare anche…

keyboard_arrow_up