Una Lucky Wind rimaneggiata, cede in casa con Pisaurum

Non riesce a trovare la vittoria la Lucky Wind Foligno che deve arrendersi ad un tonico Pisaurum capace di tenere la testa per tutta la gara e resistere con autorità ai ripetuti tentativi di rimonta dei falchi. Molte le attenuanti per i ragazzi di coach Pierotti, assenti Anastasi e Marchionni, precarie a dir poco le condizioni fisiche di Rath, ma l’inizio “horror” dei bianco azzurri non lascia il campo a molte recriminazioni. 4 punti segnati nel solo primo quarto e 20 punti di distacco accumulati già nel secondo periodo sono davvero troppi, anche se poi con generosità Mariotti e soci sono riusciti a tornare a contatto nell’ultima parte di gara (-6) senza però essere capaci di realizzare lo sforzo finale. Nel momento più caldo del match si è dovuto pure fare a meno di Raupys, uscito per 5 falli, e la generosità del capitano non è stata sufficiente a portare a casa la gara. Molto bene per i marchigiani il giovane Pierucci, bravo a trovare con continuità punti sia in entrata che al tiro e solida la prova sotto le plance di Federico Giunta che chiuderà la gara con 11 punti e ben 19 rimbalzi.
Per la Lucky Wind buona la prova del Lituano Raupys (21 punti e 11 rimbalzi) e quella di Luca Mariotti, autore di 5 triple in una gara in cui è stato impiegato per 40 minuti filati. Ora ci attende Osimo, squadra forte ed in grande crescita: la classifica ci vede ancora lassù in vetta, questa volta in coabitazione con Matelica a 24 punti, poi Bramante a soli due punti di distacco. Il campionato entra nel vivo, nella sua parte finale e più bella: il gruppo deve recuperare in fretta gli acciaccati e gli assenti, consapevole che può riprendere a correre per giocare il migliore finale di stagione regolare possibile.

Lucky Wind Foligno – Pisaurum Pesaro 57-69 (4-17, 21-20, 17-17, 15-15)
Foligno: Tosti 8, Mariotti 17, Raupys 21, Dolci 3, Donati, Guerrini, Pandolfi Elmi ne, Baldinotti ne, Rath, Mazzoli ne, Marani ne, Karpuk 8. All. Pierotti
Pesaro: Pierucci 22, Giunta S. 11, Giunta F. 11, Vichi 11, Sinatra 2, Campanelli G., Gattoni, Chessa 12. All. Surico

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.