Non riesce il poker: Lucky Wind fermata a Matelica

Non riesce il colpaccio sul campo della Vigor Matelica alla truppa di coach Pierotti che, pur giocando una buona prima parte di gara, deve cedere i due punti ai padroni di casa che di fatto con questa vittoria blindano la seconda posizione in campionato.
Bene in avvio i falchi che con Ribeiro e Cimarelli chiudono avanti il primo quarto, ma sul finire della seconda frazione l’attacco smette di girare a dovere e lentamente la Lucky Wind scivola nel punteggio (38-30 all’intervallo). Nel secondo tempo nonostante la buona mano di Gandolfo la Vigor Matelica rimane sempre avanti nel punteggio e anche se Rath e compagni le provano tutte per riaprire il match, la gara va in archivio con una netta vittoria a favore dei ragazzi di coach Cecchini.
Testa ora alla prossima gara di campionato, ovvero il derby con la Virtus Assisi in programma domenica prossima al Palapatenresi e decisivo per le sorti dei biancoazzurri, a caccia di punti per ottenere una salvezza diretta senza passare per la lotteria dei play out.

Vigor Matelica – Lucky Wind Foligno 86-70 (18-20, 20-10, 16-16, 32-24)
Matelica: Genjac 21, Tosti 18, Vissani 12, Bugionovo 11, Falzon 11, Mentonelli 7, Provvidenza 6, Fianchini ne, poeta ne, Pecchia ne, Caroli ne. All. Cecchini
Foligno: Gandolfo 21, Ribeiro 14, Rath 12, Donati 10, Cimarelli 8, Mariotti 5, Baldinotti, Guerrini, Madeo ne, Razzi. All. Pierotti

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.