CONDIVIDI SU
Serie C

La Lucky Wind Foligno sbanca Gualdo e continua a correre

Nel recupero della quattordicesima giornata di campionato la Lucky Wind Foligno fa suo il derby violando il Palaluzi di Gualdo Tadino, al termine di una gara partita male e rimontata nell’ultima frazione con una buona difesa ed un Pavicevic immarcabile.
Le due squadre sono appaiate in classifica, entrambe prive di alcune pedine importanti come Uranga e Marini per i padroni di casa e Cimarelli per i falchi.
Nonostante le assenze la squadra di Paleco parte fortissimo: Rossi e Monacelli dettano il ritmo di gioco con la difesa bianco azzurra molle e non pronta al tasso agonistico della gara: Gramaccia domina e in breve il vantaggio dei suoi diventa sostanzioso (31-17 alla prima sirena). Nel secondo quarto Foligno si scuote, inizia a difendere e trova in Danilo Pavicevic un terminale offensivo dal quale andare tutte le volte che serve: lui prende, tira, realizza e tiene viva la squadra nonostante le serate offensive non brillanti di Patani e Pandolfi, protagonisti delle ultime vittorie (42-37 all’intervallo).
Nella ripresa Foligno arriva fino al meno tre, ma un attitudine a rimbalzo non all’altezza, consente molte seconde opportunità a Monacelli e soci che concretizzano spesso con tiri dalla lunga distanza allungando nuovamente il vantaggio a 10 punti quando suona la terza sirena (59-49).
Nell’ultimo periodo i falchi ci provano ancora: Cola su Rossi fa un ottimo lavoro, così come Mariotti su Monacelli che di fatto limitano la manovra offensiva gualdese che appare ora priva di energia. I bianco azzurri invece di energia ne hanno ancora nelle gambe e riuscendo a correre in contropiede in breve ritornano a contatto. Pavicevic da tre è una sentenza (saranno ben 9 le triple segnate dal giovane montenegrino), Cola e Guerrini, serviti da Garcia, portano la Lucky Wind sul -1 e poi nel contropiede successivo un canestro con fallo per Patani fa mettere per la prima volta il naso avanti ai nostri quando mancano pochi giri di lancette.
Si lotta ancora, Vukobart ci prova, ma ancora Pavicevic dalla lunga realizza spegnendo ogni velleità per i padroni di casa e portando i due punti nella cascina della sua squadra.
Vittoria importante, in un campo difficile, contro un’altra diretta avversaria nella lotta per l’accesso ai play off, ma non c’è molto tempo di festeggiare, perchè prima di Natale ci sono altre due gare “toste” da affrontare: la prima già domenica al Palapaternesi dove ospiteremo S. Marino e poi mercoledì prossimo sempre in casa nell’altro derby con Assisi.

Basket Gualdo – UBS Foligno 67-74 (31-17, 11-20, 17-12, 8-25)

Gualdo: Rossi 10, Monacelli 15, Marini, Gramaccia 10, Ardenti, Manci, Tripodi 4, Reggiani 5, Bordicchia, Vukobart 14, Argalia 10. All. Paleco

Foligno: Pandolfi Elmi 2, Pavicevic 31, Mazzoli, Giovi, Zmejkoski, Cola 11, Mariotti 4, Garcia 8, Sciarra, Guerrini 5, Patani 13, Cimarelli. All. Bruno, Ass. Godino

tagTAGS Campionato 2023/24/Serie C

Ti potrebbe interessare anche…

keyboard_arrow_up