La Lucky Wind sciupa: nel finale passa Montemarciano

Non riesce a portare a casa la vittoria la Lucky Wind Foligno che pur giocando una buona gara per 35 minuti, spreca molto nel finale, lasciando strada a Curzi e Maggiotto che con un finale infuocato, consentono ai marchigiani di mettere le mani sull’intera posta in palio.
Peccato perchè questi due punti servivano davvero e invece siamo rimasti a secco anche se, a differenza delle ultime uscite del 2022, si è vista a tratti l’energia che ha contraddistinto i falchi dei periodi migliori.
La squadra di Pierotti rimane sostanzialmente avanti per una manciata di punti per quasi tutta la gara, grazie alle giocate di “Jack” Tosti che, seppure in condizioni fisiche non perfette, stringe i denti e porta un notevole contributo di energia e punti alla causa bianco azzurra. Montemarciano però è squadra vera, rimane attaccata al match con esperienza per poi graffiare nei minuti finali con Savelli, Curzi e Magiotto, quest’ultimo bravo a trovare i punti nei possessi decisivi.
Non è bastata quindi la buona prestazione dei falchi nei primi tre quarti ed ora c’è molto su cui lavorare: in ombra gli argentini, con Gandolfo poco incisivo in entrambi i lati del campo e Garcia volitivo ma soft a rimbalzo. Buono il contributo di Guerrini mentre Cimarelli e Donati sono apparsi notevolmente sottotono.
Domenica si va a Porto S. Elpidio, trasferta insidiosa, con la necessità di alimentare la nostra classifica, quando siamo giunti già alla terza di ritorno.

Lucky Wind Foligno – Upr Montemarciano 70-76 (21-17, 16-14, 20-19, 13-26)
Foligno: Pandolfi Elmi, Metalla 3, Gandolfo 7, Tosti 22, Finauro, Mariotti 6, Garcia 14, Guerrini 10, Cimarelli 3, Donati 5. All. Pierotti
Montemarciano: Tagnani 3, Bartolucci, Savelli L. 10, Savelli F. 14, Konteh, Luini 2, Pajola 8, Maiolatesi 7, Curzi 20, Maggiotto 12. All. Castracani

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.