La Lucky Wind non passa sul campo della capolista

La Lucky Wind ci ha provato, ha iniziato col piede giusto, ma poi, complice una gara insolita e spezzettata anche dal malfunzionamento del cronometro, ha dovuto cedere il passo alla capolista, apparsa in forma e ben organizzata in tutti i reparti.
In avvio i falchi sono avanti, difendono con ordine e si trovano in attacco anche se le percentuali non sono alte: dopo 4 minuti di gioco siamo sul 0-5 con i padroni di casa in crisi offensiva e ancora a secco: dopo un lungo stop dovuto al malfunzionamento della consolle, che sostanzialmente dà un nuovo avvio alla gara, ripartono con due triple che accendono il pubblico. Gandolfo e soci però sono in palla e nel primo quarto danno l’idea di meritarsi ampiamente le zone alte della classifica muovendo bene la palla e chiudendo avanti 15-21. Nel secondo quarto Civitanova cambia marcia, e trova in Bazani un vero fattore, mentre Foligno fatica in entrambi i lati del campo anche perchè deve rinunciare a Donati, uscito per una storta alla caviglia, e a Cimarelli e Garcia per problemi di falli: si continua a giocare senza cronometro e nell’ultima azione del tempo, capitan Mariotti forza un tiro pensando fossero gli ultimi secondi, consentendo ai padroni di casa di recuperare palla, volare in contropiede e segnare altri due punti pesanti.
Nella ripresa Civitanova riparte bene e produce ancora una buona pallacanestro, mentre la Lucky Wind forza troppo in attacco e le collaborazioni offensive stentano. I nuovi entrati Metalla e Finauro danno una mano al gruppo tanto che dal 64-47 della terza sirena, si riesce a risalire la china fino al -8 a pochi minuti dalla fine. Coach Pierotti prova il tutto per tutto, ma un’altra forzatura di Gandolfo e due triple di Bazani chiudono definitivamente il match.
La Lucky Wind torna quindi dal campo della capolista solitaria senza punti, con qualche recriminazione, ma anche con la consapevolezza di essere all’altezza di tutte le big del campionato. Ora mercoledì si torna al Palapaternesi per il turno infrasettimanale: verrà a farci visita Jesi per una gara davvero importante. Palla a due alle 21.00.

Virtus Civitanova – Lucky Wind Foligno 82-73 (15-21, 26-13, 23-13, 18-26)
Civitanova
: Tyrtyshnik ne, Rosettani 6, Monacelli 3, Fermani ne, Ribichini ne, Ciarpella 11, Felicioni 9, Vallasciani 10, Abbate ne, Bazani 26, Landoni 17. All. Schiavi
Foligno: Pandolfi Elmi 6, Metalla 10, Gandolfo 18, Tosti 10, Finauro 3, Mariotti, Garcia 9, Zmejkoski ne, Guerrini, Cimarelli 5, Donati 12. All. Pierotti, Ass. Mariani e Sansone

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.