CONDIVIDI SU
Serie C

Esordio per la Lucky Wind al Paternesi: da domani si fa sul serio!

La Lucky Wind Foligno torna finalmente in campo, davanti al proprio pubblico, per l’esordio di questa nuova serie C in programma domani, domenica 8 ottobre con inizio alle ore 18 al Palapaternesi. Tante le novità nella formula del campionato ed anche nel nostro roster che ha voluto puntare maggiormente su ragazzi giovani e promettenti, nell’ottica di avvicinare il settore giovanile sempre più alla prima squadra. Ben 6 i ragazzi nati dopo il 2002 presenti stabilmente nel roster, con due 2004 ed un 2005 in rampa di lancio. Una bella scommessa che la dirigenza ha voluto fare, dando fiducia a chi ha dimostrato di volere questa maglia e chi ci è cresciuto. Sarà decisiva per le sorti della squadra la crescita e la maturazione dei nostri giovani talenti che avranno responsabilità e minuti sin da subito. Molto passerà dalle mani di Pandolfi Elmi (classe 2003), esplosivo e veloce, ma ancora con poco chilometraggio tra i senior, così come molto dipenderà dal nuovo arrivo Danilo Pavicevic, anche lui classe 2003, montenegrino: ottimo tiratore, ampi margini di miglioramento, ma praticamente al suo esordio nel mondo dei grandi. E si sa che nessuno spianerà loro la strada, anzi, troveranno avversari tosti e con anni di esperienza in categorie superiori: la nostra fiducia nelle loro qualità e potenzialità è tanta, cercheremo di fare del nostro meglio per metterli nelle condizioni di crescere e migliorare e siamo certi che avremo in cambio qualità. Fiducia anche per i 2004: “bomber” Sciarra, da sempre in maglia UBS, a caccia di minuti importanti e Leonardo Cola, proveniente da Fabriano, tosto e già a suo agio con il gruppo. Nel roster troviamo anche un 2005, Michele Zmejkoski, nato con la Saphira di Milena e ormai da anni in prestito da noi, dove oggettivamente sta mostrando qualità crescenti. Con Michele hanno fatto molto bene lo scorso anno anche Nic Mazzoli ed Emanuele Giovi, risultati alla fine vincitori del campionato di Promozione, al termine della final four giocata alla “Gentile”. Pedine importanti anche nel loro lavoro col settore giovanile, si stanno allenando duramente con l’obbiettivo di trovare minuti e responsabilità nella serie C. Non solo giovani, s’intende, ma anche esperienza che viene innanzitutto da capitan Mariotti, ancora lì, lì mezzo, a tenere il timone sempre, sia nei momenti di bonaccia che di forti venti. Esperienza anche da Federico Garcia che ha voluto fortemente restare in maglia biancoazzurra dove vuole ancora dimostrare molto e da Patani, Cimarelli e Guerrini che rappresentano il cuore delle nostra squadra.

Il tutto è nelle mani della vera novità della stagione, coach Tommaso Bruno, giovane ma dal curriculum importante. Molte le sue panchine di alto livello nel settore giovanile, dove ha partecipato già a finali nazionali e molte anche quelle nei senior dove è arrivato fino in serie A2 a Fabriano nella veste di assistente. Ci sarà da fare, ne siamo certi, ma con i nostri ragazzi tutto è possibile. Buon campionato a tutti!

tagTAGS Campionato 2023/24/Serie C

Ti potrebbe interessare anche…

keyboard_arrow_up