Serie C

Una Lucky wind in emergenza cede nell’ultimo quarto a Viterbo.

Nonostante le pesanti assenze con le quali l’UBS Lucky Wind si è presentata sull’ostico campo di Viterbo, per oltre 35 minuti è riuscita a rimanere in partita contro una squadra rinnovata e disposta a tutto per conquistare i play off, basti pensare ai tre americani presenti in campo, tutti di stazza notevole e del neo arrivo Buzzini, play del 95 proveniente dalla serie B di Desio, nonchè il neo coach Masini.

Mariotti e compagni hanno lottato e per ben due volte sono stati capaci di rimontare dal -10: due imponenti fughe, con tanto di schiacciate, che i laziali hanno provato a fare e che sia nel primo tempo che nel secondo sono state vanificate dal bel gioco collettivo dei ragazzi di coach Olivieri. La mano calda di Lorenzetti ed i punti di un Giacomo Tosti in buona serata alla fine però non sono bastati e nel terzo e decisivo allungo Viterbo fa suo il match arrotondando nel punteggio finale, eccessivamente punitivo per i nostri ragazzi.

Al di là del risultato, che rilancia Viterbo e tiene ancora moltissime squadre compresi i falchetti in una classifica incerta quando mancano solo due giornate dal termine, i biancazzurri tornano a Foligno con buone sensazioni se si tengono presenti sia le condizioni del campo di gioco, davvero difficile ed a tratti proibitive (campo piccolo e scivoloso) sia di una formazione incerottata che ha comunque lottato con tutti i suoi elementi compresi i giovani Cimarelli e Finauro autori di belle giocate nei momenti più infuocati del match.

Probabilmente il prossimo turno scioglierà molti nodi ed il posticipo dell’UBS, in programma martedì 14 alle ore 21.00 al palapaternesi, ci saprà dire qualcosa sul nostro futuro. Gara bella e delicata quella che affronteremo davanti al nostro pubblico contro un Todi in grande crescita e pronto a giocarsi il tutto per tutto. I falchi sono pronti al dare il massimo sapendo che dovranno rinunciare per il resto della stagione all’apporto di Federico Venanzi, infortunatosi nell’ultimo turno casalingo e che, dopo visite ed accertamenti, ha avuto il responso più duro, e al quale tutta l’UBS fa un grande in bocca al lupo per un rapido recupero. Probabile invece il recupero di Fiordiponti, assente a Viterbo, che di sicuro in cabina di regia da sicurezza e punti, fondamentali in questo momento della stagione!

Favl Viterbo – UBS Foligno 87-65 (20-16, 20-22, 21-21, 26-6)

Viterbo: Price 24, Bertini, Okon 14, Matteucci, Buzzini 7, Peroni 4, Tola 9, D’Agostino 2, Moore 22. All. Masini

UBS: Guerrini 2, Tosti F., Berazzi, Tosti G. 14, Mariotti 7, Siena 6, Lorenzetti 20, Ciancabilla 2, Finauro 5, Cimarelli 4, Marani, Marchionni 3. All. Olivieri, Ass. Mariani

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *