UBS esordio OK: la Lucky Wind si impone ad Assisi

Inizia con il piede giusto la stagione della rinnovata UBS Lucky Wind Foligno che in coppa si impone sul difficile campo di Assisi dell’ex coach Piazza, nonostante una formazione rimaneggiata e giovanissima. Pur priva di Venanzi e Finauro e per metà gara anche senza Giacomo Tosti e Fiordiponti i ragazzi del nuovo coach Olivieri riescono a giocare una buona pallacanestro e a portare a casa abbastanza agevolmente i primi due punti della stagione.  La gara è stata vera e decisamente combattuta almeno per i primi tre quarti di gioco: in avvio a reggere la baracca per i falchetti in un momento di magra offensiva, ci pensano i senatori Mariotti, Siena e Lorenzetti che piazzano il primo break 4-11, subito ricucito sul finire del primo quarto da una tripla di Gambelunghe ed alcune gite in lunetta di Cokic e soci (10-11). Il secondo quarto si apre con una tripla di Caputo che il numeroso pubblico accorso a vedere l’esordio casaligno del Basket Assisi apprezza iniziando a farsi sentire. Si lotta in difesa, si corre in attacco, ma lentamente le energie di entrambe le squadre calano, come è ovvio in questo periodo di preparazione, e la gara non è esente da errori e banali palle perse. Il neo acquisto Trinchitelli per i locali si fa notare con alcune belle giocate e 6 punti consecutivi messi a referto, ma dall’altra parte Lorenzetti la mette e Jack Tosti in penetrazione è davvero incontenibile, prima che una preoccupante storta al ginocchio lo fermi ai box. Da segnalare in questa prima gara il ritorno in campo dopo lunghi mesi di riabilitazione di tre giovani talenti folignati: oltre a Tosti infatti fanno il loro ritorno in una gara ufficiale anche Devid Cimarelli (ancora in fase di recupero) ed Elia Savoia, quest’ultimo davvero efficace in zona offensiva soprattutto nella ripresa.

E’ proprio nella seconda metà di gara che l’UBS, dopo essere andata negli spogliatoi sul 26-30, stringe i denti e pur con mezza squadra out tiene botta in difesa, si affida ai più giovani e trova lo strappo decisivo del match. Bene il capitano che mette punti nei momenti difficili e bene anche Marchionni che difende e trova anche due triple fondamentali in attacco. Con il giovane Filippo Tosti sicuro in cabina di regia la Lucky Wind raggiunge anche il più 20, prima di chiudere il match sul 54-69. schermata-2016-09-15-a-01-05-25

In attesa di recuperare gli acciaccati e di migliorare i meccanismi di gioco ancora in una fase iniziale, in casa UBS c’è comunque moderata soddisfazione. “Vincere la prima con uno staff rinnovato e un roster giovane fuori casa, è sempre importante – il commento del Pres. Sansone – e pur consapevoli che il campionato sarà molto impegnativo, siamo soddisfatti per come abbiamo retto il campo alla prima uscita stagionale”.

In attesa dell’avvio del campionato previsto per metà Ottobre, i falchetti saranno impegnati in altre tre gare di coppa valide per l’accesso alle final four secondo il calendario seguente:

UBS Foligno – Deruta Basket, Domenica 25 Settembre ore 18.00 / Ellera – UBS Foligno, Giovedì 29 Settembre ore 21.00 / UBS Foligno – Basket Todi, Domenica 2 Ottobre ore 18.00

Basket Assisi – UBS Foligno 54-69 (10-11, 16-19, 10-16, 18-23)

Assisi: Trinchitelli 8, Parretta 5, Aristei, Cokic 3, Boccacci 5, Provvidenza 6, Capezzali, Battistelli 6, Casciola, Gambelunghe 6, Rossi, Caputo 11. All. Piazza

UBS: Tosti F. 2, Fiordiponti, Savoia 11, Berazzi, Tosti G. 2, Mariotti 15, Siena 10, Lorenzetti 18, Ciancabilla, Finauro, Cimarelli, Marchionni 10. All. Olivieri, Ass. Mariani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *