Non basta un ottimo Budrys, la Lucky Wind torna sconfitta da Jesi

Non trova i due punti al Pala Triccoli la Lucky Wind Foligno che, nonostante una prova da incorniciare del suo giocatore lituano (autore di 36 punti), torna a mani vuote da Jesi. E pensare che la gara era iniziata molto bene con un parziale di 2-11 ed un gioco ordinato e fluido dei falchi: pronta però la risposta di Pajola e compagni che hanno piazzato un contro parziale impattando il match e tenendo la gara in equilibrio fino all’intervallo (28-29).
Nella ripresa la fuga dei padroni di casa che grazie ai canestri di Bravi ed a una maggiore fisicità a rimbalzo raggiungono la doppia cifra di vantaggio: per i ragazzi di coach Pierotti diversi minuti senza andare a segno condizionano la gara, costringendoli poi a pressare e raddoppiare per recuperare lo svantaggio. Nell’ultima frazione la rimonta, le triple di Budrys e Mariotti, diverse palle recuperate, fanno ben sperare, ma arrivati fino al -2 i bianco azzurri non riescono a raggiungere la parità, chiudendo sul 66-60.
In una gara in cui si poteva fare di più, la Lucky Wind ancora senza il lungo Donati, ha comunque provato fino alla fine a raddrizzare un match complicatosi in avvio di ripresa, non riuscendo a strappare i due punti.
Occhi puntati ora sul primo derby stagionale, in programma domenica prossima al Palasport Paternesi di Foligno contro il Basket Todi: palla a due alle ore 18.00.

Taurus Jesi – UBS Foligno 66-60 (14-13, 14-16, 19-7, 19-24)
Jesi: Bolognini 4, Luini 6, Cerri 4, Angeletti, Grigoni, Pajola 16, Bravi 21, Marinelli, Pozzetti 2, Cerruti 13. All. Filippetti
Foligno: Rath 3, Mariotti 11, Giovi F., Baldinotti, Giovi E., Pandolfi, Budrys 36, Guerrini 6, Borzetta, Donati, Razzi 4. All. Pierotti, Ass. Mariani e Foglietta

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *