L’UBS si perde a Spoleto: infortunio a David Siena

Brutta prestazione quella dei falchetti in casa dell’Atomika che dal canto suo con grande voglia e determinazione strappa i primi due punti del campionato dopo averli sfiorati più volte contro squadre ben attrezzate. Il merito va senza dubbio alla truppa di coach Pettinari che sin dalle prime battute ha giocato con grinta ed intensità andando avanti nel punteggio, ma oggettivamente per i biancazzurri è stata una vera serataccia con prestazioni individuali e di squadra da dimenticare. A complicare le cose, quando la gara era ancora aperta, ci si è messo un brutto infortunio occorso al “lottatore” David Siena che è uscito con ginocchio e caviglia malconci, che già lunedì saranno esaminati dallo staff medico per capirne la gravità. Di sicuro la sua assenza ha pesato, in un campo non facile ed in una di quelle serate in cui la palla non ne vuole sapere di entrare nel canestro. I ragazzi di coach Piazza comunque pur con difficoltà ci hanno provato e sono stati attaccati al match per 35 minuti riuscendo in avvio di quarto periodo a prendere il ritmo giusto arrivando sul -4 con una tripla di Mariotti, per sprecare tutto però nell’azione successiva dove una rimessa sciagurata apriva il contropiede dei locali terminato da un fallo antisporivo con canestro realizzato, che di fatto ha cambiato l’inezia della partita togliendo ogni speranza agli ospiti. Il punteggio finale poi è frutto degli ultimi 5 minuti in cui l’UBS ha vistosamente mollato mentre Luzzi e soci sulle ali dell’entusiasmo hanno continuato a spingere e a macinare punti.

Nessun dramma per la sconfitta, si sapeva che Spoleto è squadra giovane e tosta soprattutto in casa, ma certo ora si dovrà cambiare marcia e dare un segno di reazione già in settimana, così come fatto dopo la sconfitta di Rieti che ha poi portato a due belle prestazioni. Si torna a giocare al Palapaternesi, dopo due turni in trasferta, sabato prossimo alle ore 18.00 contro il Basket Assisi (e non come di consueto la domenica) dove si dovrà ritrovare difesa ed energia che fanno dei nostri ragazzi una squadra da temere.

ATOMIKA Spoleto – UBS Foligno 65-45 (22-16, 9-10,19-13, 15-6)

Spoleto: Luzzi M. 9, Luzzi D. 14, Ceccaroni 7, Sartini 2, Di Titta A. 12, Cavaliere, Brozzetti, Catarinelli, Di Titta L., Alcindi, Cardoni 16, Sordini. All. Pettinari

UBS Spoleto: Federici, Finauro, Tosti, 4, Mariotti 10, Siena, Lorenzetti 7, Ciancabilla 13, Venanzi, Tucci, Karpuk 4, Berazzi, Marchionni 2. All. Piazza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *