L’UBS Lucky Wind fa suo il derby con Perugia

ImporSchermata 2015-10-25 a 20.57.24tante vittoria quella ottenuta dai falchetti davanti al proprio pubblico contro il Perugia Basket di coach Monacelli. Un derby sentito, spesso contratto, in cui alla fine ha prevalso la difesa e la grinta dei padroni di casa che pur iniziando bene, nella ripresa stavano smarrendo la fiducia, andando sotto nel punteggio e rischiando di perdere definitivamente terreno. Complice una buona intensità difensiva e le pessime percentuali dei grifoni nel momento caldo del match, i ragazzi di coach Piazza portano a casa una vittoria che oltre ai due punti porta morale ed entusiasmo, tenuto conto che il derby con i biancorossi mancava al Palapaternesi da diversi anni.

La cronaca: dopo un iniziale equilibrio le bocche da fuoco perugine piazzano il primo break (10-17 al 7′) con ben 5 triple segnate nel primo periodo. Siena e Lorenzetti però accorciano le distanze prima che una tripla di Tosti porti di nuovo avanti di uno i padroni di casa alla prima sirena (18-17). Il secondo quarto si apre con due triple di Karpuk e con una difesa ben sistemata sui principali terminali offensivi biancorossi, Santantonio e Palmerini, che nonostante il grande impegno alla fine non riescono a mettere punti in cascina. Coach Monacelli tenta la carta della zona ma Mariotti segna da tre e poi Marchionni porta i suoi sul +10 con un bel taglio a centro area. Un bel canestro di Rieghetti manda tutti negli spogliatoi sul 35-27.

Il secondo tempo si apre con il Perugia Basket molto concentrato che riesce in un amen a recuperare lo svantaggio con Provvidenza immarcabile che impatta la gara: l’UBS perde fluidità, fa fatica a muovere la palla ed in difesa prende grosse imbarcate sulle penetrazioni di Ciofetta e soci. La gara in questa fase è molto contratta, poco brillante e solo una tripla di Tosti limita i danni per l’UBS, impedendo di fatto agli ospiti di scappare nel punteggio (41-43 alla terza sierena). Ultimo quarto decisivo, coach Piazza registra la difesa e Perugia fa davvero fatica a fare canestro, sbagliando anche moltissimo dalla lunetta. David Siena lotta come un leone e segna assieme a Tosti i punti che ridanno il vantaggio ai falchetti facendo scaldare anche il numeroso pubblico di casa. Per 8 minuti solo Provvidenza riesce a segnare una manciata di punti per i grifoni, mentre dall’altra parte il capitano prima piazza una tripla e poi vola in contropiede per chiudere definitivamente i conti.

Grande entusiasmo quindi per l’UBS Foligno che pur soffrendo molto riesce a vincere il derby e a mettere altri due punti in classifica, reagendo bene dopo la sconfitta di Rieti.

UBS Foligno-Perugia Bk 62-50 (18-17, 17-10, 6-16, 21-7)

UBS: Tosti F., Federici, Finauro, Tosti G. 13, Mariotti 10, Siena 12, Lorenzetti 8, Ciancabilla 2, Venanzi 4, Tucci, Karpuk 9, Marchionni 2. All. Piazza

Perugia Bk: Ciofetta 11, Righetti L. 3, Domenis 3, Palmerini 4, Gagliardoni, Trazzetto, Provvidenza 12, Righetti T., Vitalesta, Civalli 10, Antonielli, Santantonio 5. All. Monacelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *