Serie C

L’UBS Lucky Wind cede il passo al Bastia: mercoledì il recupero con Orvieto

Il Basket Bastia con la sua settima vittoria consecutiva legittima il suo secondo posto ed anzi manda chiari segnali a tutti che per la corsa al titolo ci sarà anche lei, mentre l’UBS Lucky Wind, priva di Lorenzetti e Marchionni, pur provandoci a più riprese deve arrendersi all’ottima serata dei padroni di casa. Percentuali davvero alte per Cardenas e Chiatti ma non solo: tutta la squadra di coach Calisti segna con precisione, mentre l’UBS con capitan Mariotti a mezzo servizio, fatica in zona offensiva restando sempre attaccata al match e mollando qualcosa solo nel finale. Buona la gara di Finauro entrato caldissimo dalla panchina e buono anche l’apporto di “Jack” Tosti che insieme all’indomito David Siena sono stati i più prolifici in attacco: problemi di falli e una serata non brillante in fase realizzativa dei falchetti, hanno lentamente scavato il solco tra le due squadre, che si è ampliato nonostante il pressing ed i tentativi della truppa di coach Olivieri viva fino agli utlimi possessi.

Mercoledì si torna di nuovo in campo, al Palapaternesi, per il recupero della gara con Oriveto rinviata a causa del sisma di fine Ottobre: una partita fondamentale quella contro i rupestri che come noi hanno 6 punti e sono in cerca di riscatto. Si dovrà in breve ricaricare le batterie e gettarsi nel prossimo match con il massimo dell’agonismo e dell’impegno: palla a due alle ore 21.15!

Bastia – UBS Foligno 81-61 (23-18, 24-19, 22-11, 12-13)

Bastia: Chiatti 13, Contardi 7, Falsinotti, Milojevic 8, Bacocco, Quercia 3, Guillo 6, Cardenas 21, Mari 11, Balani, Razzi 12, Chakir. All. Calisti

UBS: Tosti F., Guerrini, Savoia 2, Tosti G. 12, Venanzi 8, Mariotti 7, Siena 16, Ciancabilla 4, Finauro 10, Cimarelli 2, Marani, Marchionni. All. Olivieri

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *