Serie C

Lu Lucky Wind batte la Tiber Roma e si aggiudica il trofeo degli Angeli

L’UBS Foligno conclude al primo posto la due giorni dell’Aquila, dove ha ben figurato nella sesta edizione del trofeo degli Angeli. Superando nella serata di ieri la Tiber Roma, dopo aver battuto l’Olimpia Mosciano il giorno precedente, i ragazzi di coach Pierotti hanno mostrato segnali importanti di crescita che fanno ben sperare per il prosieguo della stagione.
Contro i romani è stata una bella partita, giocata con buon ritmo nonostante le fatiche del giorno precedente: ottima la prova di Luca Guerrini, folignate classe ’99, che oltre a difendere come fa di consueto, è stato il top scorer con 17 punti ed ha catturato oltre 10 rimbalzi.
Molto bene anche JD Rath che ha dato sicurezza al gioco dei falchi, riuscendo anche a mettere a referto 16 punti, esattamente come il lituano Budrys, già a suo agio con i nuovi compagni.
Molto spazio anche ai giovani classe 2003, tra i quali Baldinotti e Pandolfi che hanno giocato con sicurezza ed energia.
Si ringrazia il Nuovo Basket Aquilano ed in particolare il suo presidente Roberto Nardecchia, per l’ottima organizzazione del torneo, e per la speciale accoglienza che ci è stata riservata.
Ora la testa va già a mercoledì prossimo quando ad Assisi si giocherà la prima giornata della Coppa Italia.

UBS Foligno – Tiber Roma 60-55 (18-13, 8-12, 26-11, 8-19)
UBS: Nappi, Giovi F., Baldinotti 3, Rath 16, Mariotti 4, Budrys 16, Contardi, Guerrini 17, Razzi 1, Giovi E., Donati 2, Pandolfi 1. All. Pierotti, Ass. Mariani e Foglietta

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *