Serie C

La Samb supera la Lucky Wind e l’aggancia in classifica

Partita importante in chiave play off che va con merito alla Sambenedettese capace di giocare tutti e 40 minuti con pazienza, conducendo la gara sin dalle prime battute senza scomporsi difronte ai ripetuti tentativi dei biancoazzurri di riprendersi il match. La Lucky Wind sopratutto nel primo tempo, tra alti e bassi, ha provato a scuotersi, cercando di alzare i ritmi di gioco, ma spesso la necessità di correre si è trasformata in fretta, producendo tiri dalle basse percentuali e numerose palle perse. In difesa si è sofferto la rapidità di Bugionovo e le buone giocate di Murtagh e Pebole vicino a canestro oltre alle alte percentuali dalla linea dei tre punti dove i marchigiani hanno punito ogni ritardo nelle rotazioni difensive di Mariotti e compagni, mettendo alla fine 12 triple tirando con il 40%.
Nel secondo tempo i ragazzi di Aniello scappano nel punteggio trovando in Correia l’arma decisiva, capace di mettere 4 triple su 5 tentativi, che di fatto spengono le velleità di rimonta dei padroni di casa.
Nel finale la grinta di Camacho de Sà ricuce in parte lo strappo, portando le squadre sul 71-85 finale.
Da registrare il rientro in campo di John David Rath che, sebbene ancora a mezzo servizio, si è dannato l’anima per tentare di portare energia e qualità alla causa, mentre al contempo un’altra tegola è caduta sulla testa dei falchetti che hanno perso Nikoci già dal primo quarto, quando dopo pochi minuti di utilizzo è stato costretto a lasciare il campo per una forte contusione al piede sinistro. In settimana gli accertamenti sapranno meglio dirci l’entitàdell’infortunio.
Prossima tappa il derby di Ponte San Giovanni, dove in nostri domenica prossima se la vedranno con la capolista Valdiceppo: in questa classifica cortissima servono punti per rimanere in zona play off, mentre tutte le inseguitrici sgomitano per rientrare nelle prime otto. Serve quindi la migliore Lucky Wind, la stessa che ci ha entusiasmato in tante gare dal pronostico sfavorevole, la stessa che ci aspettiamo di vedere al Palacestellini domenica prossima.

Ubs Foligno Basket – Sambenedettese Basket 71-85 (14-21, 15-17, 11-24, 31-23)
Foligno: Anastasi, Tosti G. 5, Mariotti 4, Camacho 28, Sakinis 12, Guerrini 4, Tosti F. 3, Di Titta, Rath 9, Marchionni 6, Marani ne, Nikoci. All. Sansone
Sambenedettese: Ortenzi 18, Bugionovo 14, Cesana 13, Murtagh 16, Pebole 11, Capleton, Quercia ne, Quinzi ne, Roncarolo ne, Carancini 1, Correia 12. All. Aniello

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *