La rincorsa della Lucky Wind si ferma all’ultimo tiro: passa Isernia

Finale concitato, se possibile ancor più di quello di Osimo, con una Lucky Wind scatenata nel tentativo di recuperare un inizio gara sottotono.
Dopo aver sofferto per 30 minuti, rincorrendo un passivo di 8-10 punti, nell’ultimo quarto Isernia, che giocherà una gara solida e di grande esperienza, scappa nel punteggio arrivando fino al +23 a 5 minuti dal termine. Sembrano ormai scorrere i titoli di coda, ma ecco che la reazione del falchetti improvvisamente riaccende le speranze di una vittoria insperata. Il pressing a tutto campo da frutti immediati con Rath davvero efficace a recuperare palloni e Tosti e Sà abili a metterla da ogni dove: in un amen lo svantaggio scompare e con la tripla di “Jack” Tosti a 30 secondi dal termine siamo a -1: una rimonta incredibile, con un parziale di 24-2 piazzato in pochissimi minuti. Isernia però è ancora lucida, e trova la forza per andare in lunetta da dove non sbaglia mai: gli ultimi assalti biancocelesti invece si fermano al ferro, così come la bomba del pareggio di Marchionni che per poco esce spegnendo le speranze della Lucky Wind.
Una squadra dai due volti, con poco ritmo e poca fiducia in avvio e poi capace di aggredire, correre e segnare con entusiasmo: va ritrovata la continuità, la grinta e la voglia di buttarsi nella mischia per questo finale di stagione che, come già dimostrato ampiamente durante tutto l’anno, non prevede gare scontate, con ogni squadra capace di tutto. Un campionato di livello che non regala nulla e che i nostri ragazzi dovranno affrontare con il piglio degli ultimi minuti di Ponte San Giovanni dove per un soffio non hanno compiuto una rimonta clamorosa. Certo, giocare lontano dal Palapaternesi non ha aiutato, ma ora non servono alibi, serve voglia di lottare e pensare alla prossima gara, prevista al Foccià di Perugia, per un derby molto pesante per entrambe le squadre a caccia di punti per finire la regular season nella migliore posizione possibile.

Ubs Foligno Basket – Isernia Basket 75-80 (12-20, 18-20, 17-18, 28-22)

Foligno: Tosti G. 20, Rath 16, Camacho 15, Sakinis 1, Mariotti 7, Guerrini, Tosti F. 1, Anastasi 4, Presentazi 2, Marchionni 5, Marani, Nikoci 4. All. Sansone
Isernia: Torreborre 22, Adins 21, Caresta 10, Cupito 15, Hussin 7, Porfidia 5, Caruso ne, Sabetta, Di Nezza, Prete. All. Barbuto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *