Category Archives: Serie C

Il lituano Paulius Sakinis è il nuovo centro della Lucky Wind Foligno

Viene dalla Lituania il nuovo lungo della Lucky Wind Foligno che proprio nei giorni scorsi ha firmato con la società biancoazzurra, andando a completare il roster in vista del campionato di serie C “gold” 2018/19.
23 anni, 203 cm per 105 kg di peso, Paulius è cresciuto cestisticamente nel proprio paese guadagnandosi la maglia della nazionale giovanile under 16, con la quale tra l’altro ha disputato gli europei. Dalla stagione 2013/14, ancora giovanissimo, ha provato il grande salto nel mondo del basket americano giocando nella high school del Nebraska City e per i successivi quattro anni al college, prima a Marshalltown (Juco) per due anni e poi a Peru State (Naia) per altri due anni. Finito il ciclo universitario il nostro Sakinis è rientrato in Europa mettendosi in gioco e cercando un’opportunità dove continuare a crescere, formarsi e soprattutto giocare. E’ arrivata così la chiamata da coach Sansone che assieme alla dirigenza ha deciso di puntare sul giovane Lituano apparso determinato e con l’entusiasmo giusto per affrontare un campionato tosto e tecnico come quello della C “gold”.
“I want to say Thank you Foligno for giving me this opportunity and I am excited to start playing” queste le prime parole di Sakinis dopo la firma, una opportunità che vale per entrambi, giocatore e società. Il ragazzo ha la possibilità di giocare da protagonista in una società dove non è difficile crescere e migliorare, mettendosi in mostra in un campionato molto ricco di giocatori stranieri ed andando a prendersi lo spot numero 5 lasciato libero da Igor Karpuk che ha scelto altre destinazioni. Per la società invece c’è l’opportunità di poter allenare e schierare un giocatore giovane, motivato, ed abituato a giocare in campionati molto fisici ed intensi.
“Tra i tanti ragazzi visionati e dopo aver interpellato i vari coaches che li hanno allenati –  le parole della dirigenza folignate – abbiamo pensato di puntare su Sakinis per due fattori principali: in primo luogo ci è sembrato un ragazzo dalle qualità umane giuste per entrare a far parte del nostro gruppo, unito e ben coeso, formato da tanti ragazzi del posto. In secondo luogo per la sua grande motivazione, pronto a mettersi in gioco in un campionato ed in paese del tutto nuovi per lui, dove non vede l’ora di mettere in campo le sue qualità tecniche e fisiche.”
Paulius raggiungerà il gruppo gli ultimi giorni di Agosto, assieme all’altro straniero il portoghese Nuno Camacho de Sà, pronto ad affidarsi al preparatore Gianfranco Palini che già dal 21 lavorerà quotidianamente con i falchetti, visto anche l’inizio del campionato previsto quest’anno già dall’ultima settimana di Settembre.
Si ringrazia Luca Mascarin per la preziosa collaborazione.
Benvenuto Paulius, ed in bocca al lupo!

UBS e Foligno Falcons, un’unica realtà

Dopo ormai tanti anni di proficua collaborazione, le due società della pallacanestro Folignate UBS Foligno ed Abracadabra Basket, hanno deciso di unire ancor di più gli sforzi.
I due Presidenti Andrea Sansone ed il prof. Antonio Savoia che da tempo collaborano già sul campo e nelle varie attività collaterali gestendo assieme circa 300 tra ragazzi e ragazze, hanno deciso di confluire in un’unica società, garantendo se possibile maggiore continuità al lavoro ed una migliore organizzazione generale.
In base a questo accordo Antonio Savoia sarà il responsabile tecnico del settore minibasket di UBS Foligno, mantenendo di fatto la sua struttura tecnica consolidata in tanti anni di attività. I Falcons quindi assieme alle giovanili UBS, faranno parte a tutti gli effetti della stessa società, in modo da avere un’unica grande famiglia, dai pulcini fino alla squadra senior che milita in serie c “gold”.
Stessa passione, stessa energia, stessi obiettivi: seguendo il motto l’unione fa la forza, con questa “operazione” ci si augura che la pallacanestro a foligno possa crescere con rinnovato vigore ed entusiasmo, partendo dal gioco e dall’attività motoria e coordinativa di base, per arrivare all’agonismo delle squadre eccellenza e semiprofessionistiche.
Buon basket e buon lavoro a tutti!

Alessandro Di Titta alla Lucky Wind Foligno

Nuovo innesto in casa Lucky Wind Foligno in vista della nuova stagione, ormai davvero vicina: a dare manforte alla truppa di coach Sansone è in arrivo da Spoleto il giovane Alessandro Di Titta: classe ’97, 200 cm di altezza, Alessandro lo scorso anno nelle file dell’Atomika in c “silver” si è distinto per atletismo ed una buona mano, capace di segnare con continuità anche dall’arco dei tre punti (quasi 10 punti di media per lui a partita).
Molto motivato dalla chiamata e dalla nuova sfida in c gold, il lungo spoletino si è subito messo a disposizione dello staff dell’UBS Foligno ed ha già iniziato la parte del lavoro fisico preparatorio all’avvio della stagione agonistica ufficiale.
“Siamo felici che Alessandro abbia accettato con entusiasmo la nostra proposta – le parole della dirigenza folignate – a siamo certi che sia una bella occasione per entrambi: per Alessandro di confrontarsi in campionato impegnativo come la gold, in un contesto nuovo per lui, e per noi di poter utilizzare i suoi centimetri e la sua peculiarità di lungo che sa e può giocare bene anche lontano da canestro”.
Vista la probabile assenza di Finauro, Alessandro potrebbe andare a colmare proprio lo “spot” lasciato libero da “cappellino”, ben sapendo che nella C gold servirà il suo massimo sforzo per ottenere un buon risultato per se e per la squadra. Dotato ancora di ampi margini di miglioramento, per Alessandro sarà un campionato tutto da vivere. In bocca al lupo e benvenuto a bordo!

Dal Portogallo in arrivo il primo rinforzo per la Lucky Wind

In vista del duro campionato di serie C “gold”, la Lucky Wind Foligno, come preannunciato nelle scorse settimane, si sta muovendo sul mercato e nelle ultime ore ha firmato un contratto con il giovane portoghese Nuno Miguel Camacho de Sa, classe ’97, 197 cm, che può giocare sia nel ruolo di 3 che di 4.
Nella passata stagione ha giocato con un buon rendimento nella prima serie del suo paese con la maglia del Illiabum Club, uscito nei play off per mano del Porto. Vanta numerose presenze anche con la maglia della nazionale portoghese under 20 e due stagioni fa, da giovanissimo, ha giocato anche in Italia dove, prima ad Ascoli e poi a Teramo, ha lasciato un ottimo ricordo, sia per le sue doti umane che sportive.
Nuno è un ragazzo che ama il lavoro e l’agonismo, fisico asciutto ed atletico, buone mani, predilige giocare in campo aperto e viaggia con ottime percentuali anche dalla linea dei tre punti: non si tira indietro mai dalle sfide ed ha risposto con entusiasmo alla chiamata di coach Sansone “Thanks for the opportunity, i’m exciting to start” queste le sue prime parole da neo giocatore della UBS Lucky Wind Foligno.
Lo staff biancoazzurro ha scelto Nuno perchè le sue caratteristiche sembrano integrarsi perfettamente con quelle della squadra: giovane e veloce ha anche uno spirito combattivo che tornerà molto utile nella categoria che andremo ad affrontare, oltre ai suoi 197 centimetri che lo rendono molto versatile. Ala, può in un quintetto “piccolo” giocare anche da 4 tattico, rendendo la squadra particolarmente rapida ed aggressiva in entrambi i lati del campo.
“Siamo contenti che Nuno abbia accettato la nostra chiamata senza troppe esitazioni –  le parole dello staff tecnico dei falchi – e siamo certi che da noi potrà fare bene. Nella sua recente esperienza in Italia ha lasciato un ottimo ricordo, sia come atleta che come ragazzo e non vediamo l’ora di poterlo allenare ed inserirlo nel gruppo”.
Nuno si aggregherà al gruppo alla fine Agosto, quando è in programma l’inizio ufficiale della nuova stagione: in bocca al lupo ragazzo!

Altre conferme in casa Lucky Wind: il nucleo folignate pronto alle nuove sfide

Mentre nei prossimi giorni verrà formalizzata l’iscrizione al campionato di serie C “gold” interregionale, altre importanti conferme arrivano per la costituzione del roster della Lucky Wind 2018/19. Questa volta a dire sì è stato il “nucleo” storico, composto dai ragazzi nati, cresciuti e formatisi a Foligno: non una conferma scontata, visto che come logico ogni anno per vari problemi o impegni lavorativi si perde qualche prezioso componente. Una conferma che però fa bene a tutto il movimento che vuole vedere nella propria prima squadra un riferimento, un posto dove poter arrivare a giocare al termine degli anni passati a formarsi nelle giovanili.
Iniziamo da capitan Mariotti che indosserà per l’ennesima stagione la maglia biancoazzurra, l’unica che abbia mai indossato, portando alla causa tutta la sua esperienza e determinazione, sopratutto quando le gare contano. Con lui ci sarà anche “Jack” Tosti, ogni anno migliore e la passata stagione più di una volta decisivo: esplosivo e dal grande cuore darà certamente una bella botta di energia a tutto il gruppo. Presente e pronto anche il combattente Leonardo Marchionni, protagonista di una stagione in grande crescita e che fino alla fine ha lottato con coraggio e faccia tosta. Per il reparto lunghi arriva anche la conferma di Giacomo “Tyson” Marani, sempre disponibile a mettersi al servizio della squadra, sicuro che nel suo ruolo dovrà arrivare qualcuno a sostituire Karpuk, ma pronto quando servirà a scendere in campo col consueto entusiasmo.
Tra i più giovani saranno della truppa anche Filippo Tosti, Luca Guerrini e Gabriele Silvestri che in modi diversi hanno tutti trovato progressivamente spazio, guadagnandosi la fiducia dei compagni e del coach anche nelle partite più infuocate, dai play off agli spareggi di Ferenitno. Ragazzi classe ’99 che hanno davanti a loro la possibilità di fare una grande esperienza confrontandosi con le migliori squadre senior (non professionistiche) del centro Italia.
In dubbio invece la presenza di Lorenzo Finauro e Guido Berazzi, che per motivi lavorativi e di studio non hanno ancora sciolto alcune riserve. Giovani, di talento, cresciuti tantissimo negli ultimi anni, sono stati preziosi per tutto il lavoro svolto la passata stagione. In attesa di scelte definitive gli auguriamo il meglio, in campo sportivo ed eventualmente professionale.
Continua nel frattempo il lavoro della società, che senza voler cambiare troppo il volto alla squadra, è in cerca di rinforzi che possano dare un contributo tecnico importante in una categoria certamente non facile.
Tutti i ragazzi confermati, sono pronti: sanno che da fine agosto partirà una nuova stagione, “nuova” in tutti i sensi e si sono resi disponibili a rimettersi in gioco, sapendo che valori e ruoli non saranno quelli di sempre. Uno stimolo in più per fare bene e per iniziare al meglio una nuova avventura.
Nei prossimi comunicati le altre novità.
Stay with us!