All posts by admin

L’UBS Lucky Wind riparte con una vittoria

Inizia l’anno con una vittoria l’UBS Lucky Wind Foligno che supera agevolmente tra le mura amiche Rieti, al termine di un incontro non brillante, ma che ha cSchermata 2015-09-25 a 11.37.18omunque portato due punti importanti per la classifica biancazzurra. Parte bene la squadra di coach Piazza che in pochi minuti scava già il primo break portandosi sul 13-2 con le triple di Lorenzetti e Tosti. La gara poi però si fa più equilibrata complice un ritmo non altissimo e davvero molti errori in attacco: le squadre pur spendendo molto, producono poco in termini di punti e a trarne vantaggio è comunque l’UBS che in difesa concede davvero pochissimo con David Siena molto presente in area e Tosti pronto a volare in campo aperto (31-21 all’intervallo). Nella ripresa si ripete il copione della prima parte di gara con qualche contatto duro in più in mezzo al campo ed con il vantaggio di Mariotti e soci che si fa lentamente più consistente. Buono il contributo dei più giovani, soprattutto del ’99 Guerrini che appena messo piede in campo segna due canestri in scioltezza, Federici che gioca in cabina di regia per molti minuti e Finauro che produce la giocata più spettacolare della serata volando a stoppare Ciavarroni con un gesto atltetico notevole che ha fatto sobbalzare il pubblico del Palapaternesi: fermo purtroppo ai box Nicola Tucci per un fastidioso indonenzimento muscolare che gli impedisce di giocare. La bomba di Mariotti chiude i conti sul 55-39, mandando le squadre sotto la doccia non propriamente entusiaste per il gioco mostrato, ma per la truppa di casa anche con la soddisfazione di aver vendicato la gara di andata, ribaltando la differenza canestri utile in caso di arrivo a pari punti in classifica al termine del campionato.
Tra pochi giorni si tornerà subito in campo: Sabato prossimo infatti ci attende il derby al Palafoccià contro il Perugia Basket e di certo se vogliamo provare a portare a casa i due punti, dovremo sfoderare una prestazione di altro livello, soprattutto in zona offensiva, rispetto a quanto visto stasera. Sarà certamente una gara da non perdere alla quale il nostro pubblico, siamo certi, non vorrà mancare. Palla a due prevista alle ore 21.00.

UBS Foligno – La Foresta Small Rieti 55-39 (16-8, 15-13, 11-6, 13-12)

UBS: Guerrini 4, Federici 2, Finauro 2, Tosti 12, Mariotti 7, Siena 7, Lorenzetti 7, Ciancabilla 2, Venanzi 8, Tucci, Karpuk, Marchionni. All. Piazza

Rieti: Annibaldi 2, Livera 4, De Angelis 4, Boungou 8, Ferroni, Coletti, Martellucci 5, Ciavarroni 2, Anni, Pontillo 4, Salari 8, D’Aquilio. All. Boldini

Gioca anche tu nella nostra squadra, richiedi ed utilizza la “carta servizi”!

Non hai ancora la nuovissima “carta servizi”? Cosa aspetti, richiedila subito!

Potrai riceverla dagli istruttori direttamente in palestra, nella segreteria del palasport, oppure potrai trovarla all’ingresso delle gare interne della prima squadra o in alcuni punti strategici della città. Uno strumento utile e prezioso per tutti, con la possibilità di sfruttare promozioni e vantaggi davvero interessanti. Consulta il catalogo e cerca quello che fa per te. Le attività convenzionate saranno liete di spiegarti tutto ed applicare gli sconti e le tariffe esclusive concordate!12348040_977124942358858_5930218177212677826_n12346360_977124955692190_537374330129047943_n

L’UBS Foligno chiude l’anno con la vittoria degli under 18 ad Assisi

L’UBS Foligno con la partita degli under 18 d’eccellenza di ieri sera ad Assisi, chiude l’anno solare con una vittoria e rimanda tutto ai primi di gennaio quando la serie C riprenderà le gare ufficiali con la partita interna in programma contro Rieti il 5 Gennaio con palla a due preSchermata 2015-12-22 a 19.35.20vista alle ore 21.15 al Palapaternesi.

La gara di ieri dei nostri giovani è stata intensa, iniziata in salita come spesso ci capita, ma recuperata nella seconda frazione dove siamo stati bravi a difendere con maggiore attenzione sulle incursioni di Aristei e sul tiro di Gambelunghe, per poi giocare di squadra in attacco. Una forte botta al naso non ha tenuto fuori dal campo per molto Tucci (top scorer con 16 punti), mentre segnali positivi sono venuti da “Ficko” Speziali capace di ottime giocate difensive nonostante i problemi di falli. A dare ossigeno in attacco ci ha pensato anche questa volta Gabriele Silvestri che dalla linea dei tre punti sta diventando un fattore, seguito a ruota da Filippo Tosti. Importante anche il contributo portato da Innamorati e le chiusure del capitano Guerrini, affiancato a rimbalzo da un positivo Berazzi.

Basket Assisi – UBS Foligno 65-77 (25-20, 16-19, 16-21, 8-17)

UBS: Apostu, Tosti 8, Innamorati 12, Berazzi 15, Tucci 16, Guerrini 2, Checcucci, Trabalza 2, Mamone 4, Tardioli 2. All. Sansone

L’UBS Lucky Wind cede nel finale a Todi

Finale amaro dopo una gara ben giocata dai falchetti soprattutto in avvio e contotta per Cattura5quasi 38 minuti di gioco, poi persa in volata grazie anche ad un finale infuocato dei padoni di casa. Che il campo di Todi non fosse facile lo si sapeva benissimo, ma il primo tempo condotto con autorità dai ragazzi di coach Piazza lasciava sperare nel colpaccio: il capitano inizia molto bene supportato nel secondo periodo dal giovane Finauro e dalle triple di un acciaccato Karpuk e di Lorenzetti mentre solo un super Alessandro Simoni tiene i pardoni di casa ancora in scia segnando in campo aperto dove è davvero bravo ad attaccare il ferro (26-39 all’intervallo). Nella ripresa la squadra di coach Maglione però sembra aver cambiato marcia, difende più aggressiva e si sblocca in attacco dove Agliani inizia ad essere un fattore unitamente ai problemi di falli per Siena. “Jack” Tosti tiene su la truppa con alcune belle incursioni ed una mano precisa dalla lunetta, ma il vantaggio degli ospiti ormai è ridotto a poca cosa (52-55 alla terza sirena). Ultimo quarto decisivo: Todi gioca con l’inerzia dalla propria parte ed il sostegno del proprio pubblico mentre l’UBS riesce a tenere ancora la testa avanti con una tripla di Mariotti seguito da Lorenzetti. C’è Trastulli però che scalda la mano e prende con coraggio iniziativa portando per la prima volta il Todi avanti nel punteggio quando mancano 3 minuti dalla fine. Nonostante diversi errori dalla lunetta l’UBS Foligno sotto di 3 a quattro centesimi dal termine ha ancora la possibilità di provare ad impattare il match: rimessa in attacco e fallo antisportivo fischiato ad Agliani, ma Lorenzetti fa solo uno su due dalla linea dei 5,25 e sulla successiva rimessa non si riesce a creare un buon tiro.

Almasa Basket Todi – UBS Foligno 74-72
Parziali (13 17, 13 22, 26 14, 22 17 )
Almasa Basket Todi: Castrini 5, Parretta 1, Trastulli 19, Agliani 14, Chinea G., Buondonno 8, Bertoli 5, Tingoli, Valli, Chinea N., Simoni 22. All. Maglione
UBS Foligno: Tucci, Federici, Finauro 7, Tosti G. 18, Mariotti 18, Siena 4, Lorenzetti 12, Ciancabilla 1, Venanzi 4, Guerrini, Karpuk 7, Bianchini. All. Piazza